Cam­bia­men­to cli­ma­ti­co: è ora di agi­re

Contesto15 Novembre 2017

Il cambiamento climatico fa aumentare il numero di eventi estremi e di sinistri in tutto il mondo. L'ASA si impegna quindi per una politica climatica di ampia portata e richiede adeguamenti nell'ambito del cambiamento climatico.

Il cambiamento climatico ha conseguenze estreme su ambiente, economia e società. Anche il ramo assicurativo è fortemente colpito dai crescenti rischi ambientali e dalle catastrofi naturali. È nel suo interesse ridurre i rischi ambientali e proteggere a lungo termine l'ambiente.

Limitare a lungo termine il cambiamento climatico

In seguito al surriscaldamento climatico, la ricerca sul clima e il settore assicurativo prevedono in futuro un aumento di eventi estremi in tutto il mondo; e quindi anche più sinistri. Per limitare a lungo termine il cambiamento climatico, sono necessarie una politica climatica di ampia portata e una riduzione delle emissioni di gas serra. Sono anche richieste misure nell'ambito della prevenzione e dell'adattamento per poter far fronte alle conseguenze inevitabili del cambiamento climatico. L'Associazione Svizzera d'Assicurazioni ASA sostiene quindi la strategia energetica 2050 della Confederazione e la successiva ristrutturazione del sistema energetico con l'obiettivo di un approvvigionamento sostenibile ed ecocompatibile. Ha pubblicato una presa di posizione su questo argomento.