Co­sa cam­bia con la re­vi­sio­ne del­la LCA?

Listicle19 Giugno 2020

La revisione parziale della legge sul contratto d'assicurazione LCA è stata approvata dal Parlamento nella votazione finale del 19 giugno 2020. La legge è così stata adeguata ai requisiti odierni; rafforza i diritti degli assicurati sotto vari aspetti e garantisce uno svolgimento del contratto conforme all'era digitale. In cosa consistono le nuove regolamentazioni:

1. Introduzione di un diritto di revoca di 14 giorni per gli stipulanti

Gli assicurati possono recedere dal contratto entro un termine di ripensamento di quattordici giorni.

Concretamente questo significa che...
Una persona stipula un'assicurazione veicoli a motore. Dopo alcuni giorni cambia idea. Può recedere dal con-tratto senza obbligo alcuno.
 

2. Diritto di recesso ordinario dopo tre anni per entrambe le parti contrattuali

Gli assicurati possono rescindere anche i contratti di assicurazione di lunga durata per la fine del terzo anno. Questa novità permette dunque anche la soppressione dei «patti vessatori».

Concretamente questo significa che...
Una persona stipula un contratto per cinque anni. Ciononostante, dopo tre anni può recedere dal contratto sen-za dover aspettare la scadenza della durata contrattuale stabilita di cinque anni.
 

3. Rinuncia alla disdetta degli assicuratori malattia

Il nuovo diritto di recesso ordinario e il diritto di recesso in caso di sinistro spetta solo agli assicurati. Questa regolamentazione rispecchia la prassi odierna delle assicurazioni.

Concretamente questo significa che...
L'assicuratore malattie complementare non può disdire il contratto dopo che l'assicurato ha beneficiato di pre-stazioni.
 

4. Prolungamento del termine di prescrizione da due a cinque anni

Le pretese da contratti di assicurazione si prescrivono ora dopo cinque anni dal caso di sinistro e non come finora dopo due anni.

Concretamente questo significa che...
L'assicurato può far valere il diritto alle prestazioni assicurative fino a cinque anni dopo che si è verificato l'e-vento (ad esempio rottura di un vetro).
 

5. Compatibilità della LCA con le esigenze del commercio elettronico

Il commercio elettronico è possibile durante tutta la catena di creazione di valore aggiunto. È dunque possibile inviare delle disdette anche in forma testuale (ad es. via e-mail).

Concretamente questo significa che...
Oltre alla forma scritta (firma) ora è possibile inviare una disdetta anche in forma testuale, ad esempio per e-mail.
 

6. Introduzione di un diritto di credito diretto generale per tutte le assicurazioni per la responsabilità civile

La persona danneggiata può far valere i propri diritti direttamente nei confronti dell'assicurazione dell'autore del danno, sebbene il contratto di assicurazione non sia stato stipulato con lui, bensì con la persona tenuta alla copertura.

Concretamente questo significa che...
La persona danneggiata può rivalersi direttamente sull'assicurazione di responsabilità civile della persona tenu-ta alla copertura. L'assicurato rompe il vetro della finestra del vicino con un pallone; il vicino può far valere il suo diritto direttamente nei confronti dell'assicurazione.


Tutti gli adeguamenti di questa revisione di legge si possono trovare nella sinopsi disponibile nell'area down-load.
 

Sinossi Revisione LCA