Le as­si­cu­ra­zio­ni, pi­la­stro por­tan­te del­la no­stra eco­no­mia

Contesto13 Ottobre 2017

Le assicurazioni svizzere fanno parte dei settori economici più grandi e produttivi del Paese. Da oltre 150 anni sono sinonimo di sicurezza, fiducia e affidabilità. Mettono risorse a disposizione degli assicurati e permettono innovazione e sviluppo dell'economia e della società.

Gli assicuratori svizzeri sono solidi e hanno dimostrato la loro forza e la loro stabilità anche durante la crisi finanziaria ed economica del 2007/2008. Creano il 4,6 percento del valore aggiunto dell'intera economia svizzera e circa il 50 percento di quello della piazza finanziaria elvetica. Tali cifre corrispondono quasi a quelle delle banche. Nella produttività le assicurazioni sono ai vertici, dimostrando quindi di essere un'importante forza trainante dell'economia svizzera.

  • Offrono interessanti posti di lavoro a oltre 46'000 collaboratori e formano 2'000 apprendisti. 
  • Riforniscono i mercati con liquidità, contribuendo così alla stabilità del sistema finanziario.  
  • Forniscono prestazioni per aziende e persone. Le assicurazioni le rendono più sicure e permettono loro di concentrarsi su altri aspetti. 
  • Gli assicuratori sono importanti investitori e buoni contribuenti.  

Sicurezza per le persone

La sicurezza è un fattore decisivo per il benessere e il comportamento delle persone. Conseguentemente alta è quindi l'esigenza dei privati e delle aziende di cedere i rischi agli assicuratori e di essere coperti contro costi straordinari o perdite in caso di sinistro. Una buona copertura assicurativa è uno dei fattori decisivi per la propensione alle spese e al consumo dei privati.

Sicurezza per le aziende

L'assicurazione è un elemento centrale per il funzionamento dell'economia: tramite la garanzia esterna dei loro rischi operativi o aziendali, le aziende possono liberare capitale, che investono nello sviluppo delle loro attività creando così un maggiore valore aggiunto. Diversamente dal puro credito bancario, le assicurazioni non solo mettono quindi a disposizione mezzi, ma coprono anche i rischi operazionali.