Gli assicuratori privati generano annualmente 2,7 miliardi di franchi di imposte

Contesto22 Maggio 2018

Gli assicuratori privati svizzeri e i loro collaboratori versano 2,7 miliardi di imposta diretta e 1,7 miliardi di imposta indiretta all'anno. Il Canton Zurigo trae particolare vantaggio da questa situazione anche quale centro di riassicurazione.

L'importanza economica degli assicuratori privati svizzeri può essere misurata anche tramite le imposte. Nel 2016 hanno generato 2,7 miliardi di imposte per Confederazione, cantoni e comuni, che a loro volta sono stati investiti in scuole, strade e altri servizi della vita pubblica.

Se si aggiungono le imposte indirette provenienti dall'imposta sul valore aggiunto e dalle tasse di bollo, si arriva a 4,4 miliardi di franchi. Ciò corrisponde a una quota dell'economia assicurativa del 3,2 percento di tutti i proventi fiscali di Confederazione, cantoni e comuni.

Il settore assicurativo ha sede in diversi cantoni, città e comuni in tutto il Paese. Un vero e proprio centro del settore assicurativo è il Canton Zurigo, in particolare per le riassicurazioni.

Buone condizioni quadro per il settore assicurativo sono quindi nell'interesse dell'intera economia.