600 mi­liar­di di fran­chi per l'uo­mo, l'am­bien­te e la so­ste­ni­bi­li­tà

Contesto11 Febbraio 2019

Per onorare i loro impegni e contratti sottoscritti generalmente a lungo termine, gli assicuratori hanno bisogno di molto capitale. Mettono a disposizione questo denaro sul circuito economico come investitori. Nel 2017 questa cifra ammontava a quasi 600 miliardi di franchi svizzeri. Gli assicuratori mirano raramente a utili a corto termine.

Gli investimenti di capitale degli assicuratori presentano diverse caratteristiche, che li differenziano da altri investitori del mercato finanziario. Gli investimenti speculativi ad alto rischio non sono per gli assicuratori.

I loro investimenti hanno le seguenti particolarità.

  • Investimenti a lungo termine con proventi stabili: considerando i loro contratti a lungo termine gli assicuratori sono interessati a investimenti di capitale a lungo termine con proventi stabili.
  • Sicurezza dei fondi investiti: gli assicuratori attribuiscono molta importanza alla sicurezza degli investimenti. Quasi la metà dei loro collocamenti è investita in titoli a interesse fisso, quindi in prestito di Stato e d'imprese. Rispettivamente solo il 10% del totale degli investimenti in capitale è investito in partecipazioni e immobili. Per contro, la quota degli investimenti in azioni è sensibilmente inferiore al 5 percento.
  • Investimenti a favore della società: con l'orizzonte d'investimento a lungo termine, gli assicuratori sono importanti finanziatori per istituzioni pubbliche e aziende che con questi mezzi finanziano progetti principalmente nell'ambito dell'infrastruttura. Gli assicuratori raggiungono così un doppio obiettivo e fungono quindi anche da catalizzatore: da un lato mettono a disposizione fondi tramite i loro investimenti in capitale. Dall'altro, assumendosi i rischi, permettono a stati, aziende e persone di ridurre i propri accantonamenti per gli imprevisti e di essere in grado di investire maggiormente nel futuro. Concedendo delle ipoteche in particolare ai giovani e alle famiglie, li aiutano a realizzare il sogno di una casa di proprietà.
  • Focus sulle persone, sull'ambiente e sulla sostenibilità: le compagnie d'assicurazione investono nel futuro dell'uomo e dell'ambiente. Investimenti ecocompatibili, sociali e responsabili secondo gli speciali criteri ESG sono già lo standard per la maggior parte degli assicuratori svizzeri. Visto che gli assicuratori sono di solito molto colpiti dalle catastrofi naturali e dai grandi eventi dannosi, è nel loro interesse diretto investire in aziende e in progetti sostenibili, etici e rispettosi dell'ambiente. In molti settori degli investimenti in capitale, gli assicuratori svizzeri fungono da modello.
  • Promotori di nuove tecnologie e nuovi sviluppi: gli assicuratori svizzeri partecipano attivamente alle start-up. Incoraggiano così lo sviluppo di nuovi processi e tecnologie, principalmente nel settore della digitalizzazione e a beneficio di aziende rispettose dell'ambiente. Anche questi investimenti di capitale sono orientati al lungo termine e alla sostenibilità.